+41 78 739 78 79 info@airsan.ch

Goccioline di coronavirus vive e infettive isolate nell’aria: la prova in un nuovo studio

In molti sono ancora piuttosto scettici sul fatto che il coronavirus possa diffondersi anche per via aerea e solo di recente anche l’Organizzazione mondiale della sanità , su input di un gruppo di scienziati, ha ammesso questa possibilità di contagio: non solo tosse e...

AIR PURIFICATOR – PROLIFE

La tecnologia NATURE SYSTEM® identifica il più completo ed evoluto sistema di depurazione dell’aria e trova la sua espressione nel RIVITALIZZATORE® .Premesso che nell’ambiente sono presenti più o meno fonti di inquinamento, il RIVITALIZZATORE® permette di selezionare...

Coronavirus, ecco come un bar può trasformarsi in un focolaio

Mascherine e distanziamento sociale sono i due principali alleati nella lotta per la prevenzione del coronavirus. Vi sono luoghi, però, dove è molto difficile rispettare queste due precauzioni. Andare al bar o in un ristorante al chiuso può aumentare i fattori di...

Sanificare l’aria con la tecnologia NCC

I sistemi AriaSana raccolgono le migliori tecnologie per garantire la massima qualità dell’aria in ambienti confinati. Per ottenere questo importante risultato, la tecnologia proposta è la NCC di ReSPR che adotta il processo della sanificazione, questa operazione...

Sistemi e tecnologie

La fotocatalisi eterogenea Abbiamo individuato nella "fotocatalisi eterogenea" la tecnologia più performante in termini di affidabilità e capacità di abbattere in modo attivo il 99,99% delle cariche batteriche, virali e COV (composti organici volatili) che sospese in...

Sanificare Ambienti e Superfici, l’aria come migliore alleato

La natura ci insegna Esistono in natura delle reazioni fotochimiche spontanee che permettono di purificare e sanificare l'aria senza nuocere alla salute umana. Le tecnologie che abbiamo selezionato usano fino a 5 processi presenti in natura per ricreare condizioni di...

Goccioline di coronavirus vive e infettive isolate nell’aria: la prova in un nuovo studio

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

In molti sono ancora piuttosto scettici sul fatto che il coronavirus possa diffondersi anche per via aerea e solo di recente anche l’Organizzazione mondiale della sanità , su input di un gruppo di scienziati, ha ammesso questa possibilità di contagio: non solo tosse e starnuti ma anche goccioline più piccole che fluttuano nell’aria prima di evaporare, emesse mentre si parla o si respira possono essere veicolo di contagio. Ma queste goccioline sono effettivamente infettive? Che si produca aerosol, soprattutto espirando profondamente, cantando o parlando ad alta voce è noto. Ora però un nuovo studio ha dimostrato che le goccioline di aerosol contengono virus vivi e non solo frammenti di materiale genetico. Insomma, la prova che gli scienziati attendevano: il virus nell’aria è infettivo.

(Articolo estratto dal “Corriere della Sera” – https://www.corriere.it/salute/malattie_infettive/20_agosto_18/goccioline-coronavirus-vive-infettive-isolate-nell-aria-6090bfd4-e08a-11ea-a795-32d7db49e896.shtml )

AIR PURIFICATOR – PROLIFE

La tecnologia NATURE SYSTEM® identifica il più completo ed evoluto sistema di depurazione dell’aria e trova la sua espressione nel RIVITALIZZATORE® .
Premesso che nell’ambiente sono presenti più o meno fonti di inquinamento, il RIVITALIZZATORE® permette di selezionare il ciclo di funzionamento diurno oppure notturno.
Impostata la funzione operativa, è in grado di controllare e gestire in modo autonomo tutte le fasi di
funzionamento che si rendono necessarie per raggiungere il massimo risultato qualitativo dell’aria. Nel ciclo diurno alterna, ad intervalli regolari, programmati in base alla velocità di funzionamento, la fase di depurazione con quella di rivitalizzazione, mentre in quello notturno viene attivata esclusivamente la fase di rivitalizzazione. Il pannello di controllo visualizza costantemente la funzione svolta, segnala le eventuali anomalie e il momento in cui è necessaria la manutenzione.
Se durante il ciclo diurno la filtrazione non risulta ottimale il sistema provvede ad attivare automaticamente la fase di sola ventilazione, escludendo le altre.
Il RIVITALIZZATORE® è la macchina ideale per chi vuole provare l’emozione di respirare in città l’aria che caratterizza gli ambienti naturali incontaminati dalla presenza dell’uomo.

Coronavirus, ecco come un bar può trasformarsi in un focolaio

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Mascherine e distanziamento sociale sono i due principali alleati nella lotta per la prevenzione del coronavirus. Vi sono luoghi, però, dove è molto difficile rispettare queste due precauzioni.
Andare al bar o in un ristorante al chiuso può aumentare i fattori di rischio. .In uno studio realizzato dal dottor Julian W. Tang, professore associato dell’Università di Leicester, ha dimostrato come un locale al chiuso con scarsa areazione possa trasformarsi in un focolaio. .I risultati di questa nuova simulazione sono mutuati da uno studio effettuato nel periodo 2010-2012 per studiare i contagi del virus influenzale del 2009.
(Articolo estratto da “LaStampa” – https://www.lastampa.it/cronaca/2020/07/22/news/coronavirus-in-italia-impennata-dei-contagi-l-emilia-romagna-supera-la-lombardia-focolai-anche-in-basilicata-1.39112349)

Sanificare l’aria con la tecnologia NCC

Sanificazione antivirale COVID 19 di Aria e Superfici per casa e ambienti di lavoro

I sistemi AriaSana raccolgono le migliori tecnologie per garantire la massima qualità dell’aria in ambienti confinati. Per ottenere questo importante risultato, la tecnologia proposta è la NCC di ReSPR che adotta il processo della sanificazione, questa operazione permette di abbattere le cariche batteriche e/o di inattivare i virus per eliminare i rischi di contagio da infezioni microbiche.
Sanificare vuol dire, non solo rimuovere superficialmente lo sporco, ma eliminare i germi ed i batteri presenti sulla superficie trattata.
La pulizia degli ambienti è una questione che viene normalmente valutata sulla base delle nostre sensazioni, cosicché è consuetudine giudicare un ambiente pulito dal momento in cui, ad esempio, le superfici visibili ci appaiono senza macchie, lucide, non impolverate e dove un gradevole profumo ci suggerisca una recente azione di pulizia.
Ingannare i sensi è molto più semplice di quanto non sia invece ingannare virus, batteri, acari e agenti patogeni in genere.
La sensazione di pulito esteriore non è sufficiente per considerare un luogo come realmente sanificato, per tale motivo è importante dotarsi di sistemi avanzati che garantiscano la qualità dell’aria.

Sistemi e tecnologie

La fotocatalisi eterogenea

Abbiamo individuato nella “fotocatalisi eterogenea” la tecnologia più performante in termini di affidabilità e capacità di abbattere in modo attivo il 99,99% delle cariche batteriche, virali e COV (composti organici volatili) che sospese in aria contaminano ambienti e superfici mettendo a rischio la salute delle persone.

Test scientifici hanno dimostrato che l’uso della tecnologia ReSPR riduce sostanzialmente le popolazioni microbiche sulle superfici, incluso ma non limitato a Escherichia Coli; Listeria Monocytogenes, Streptococcus SPP, Pseudomonas Aeruginosa, Bacilus SPP, Staphylococcus Aureus; Candita Albicans, e S. Chartarum.

Questi sistemi non sono destinati a diagnosticare, trattare, o curare qualsiasi malattia, ma possono dare un importante contributo nell’impedirne la diffusione in ambienti indoor.

Sanificare Ambienti e Superfici, l’aria come migliore alleato

La natura ci insegna

Esistono in natura delle reazioni fotochimiche spontanee che permettono di purificare e sanificare l’aria senza nuocere alla salute umana. Le tecnologie che abbiamo selezionato usano fino a 5 processi presenti in natura per ricreare condizioni di aria sana in ambienti chiusi.

  • Creano la stessa ossidazione e ionizzazione che avviene in natura con la luce del sole, usando luce ultravioletta germicida.
  • Combinano queste proprietà ionizzanti con reazioni fotocatalitiche di metalli rari e nobili.
  • Emettettono proattivamente ossidanti benefici che decontaminano tutta l’aria e le superfici di una stanza (diversamente da altri sistemi che si basano sull’aria che si muove passivamente attraverso i filtri).

In questo modo l’aria decontaminata diventa un vettore importante e crea una disinfezione attiva anche delle superfici raggiungendo ogni spazio anche il più piccolo dell’ambiente confinato.
Il risultato sarà quello di avere la sensazione di respirare aria pura e decontaminata come se ci trovassimo in alta montagna.

News sulla sanificazione di ambienti e superfici

La tutela della tua salute e delle persone a Te care passa attraverso una corretta e costante informazione. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle notizie relative a tecnologie e novità nel mondo della sanificazione.





Pin It on Pinterest

Share This
Cart
  • No products in the cart.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi